(foto depositphotos)

Sono sbarcati in Italia e sono destinati all'hot spot di Pozzallo, in provincia di Ragusa, i 115 migranti a bordo del pattugliatore Gregoretti, ormeggiato nel porto di Augusta, nel pontile della Nato.

Uno solo tra i passeggeri della nave è stato trasferito in ospedale a Siracusa, con un'ambulanza, a causa della diagnosi di sospetta tubercolosi, in anticipo di alcune ore rispetto al resto del plotone.

Per altri venti migranti la diagnosi è invece di scabbia. In totale 29 i passeggeri a bordo della nave di cui è stata accertata la necessità di cure mediche. Per loro sono scattate le profilassi appropriate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome