(foto depositphotos)

Vasto incendio alla Bergadano di Gaglianico, azienda che si occupa del riciclo di carta e plastica. Le fiamme hanno divorato il grande capannone e si sono estese agli edifici vicini, tra cui una azienda di materiali ferrosi e oli esausti.

L'allarme è scattato poco dopo le 5 di stamane. Sul posto - accorsi tempestivamente - insieme a carabinieri e protezione civile, stanno operando costantemente i vigili del fuoco arrivati dai paesi limitrofi.

Il materiale in fiamme è altamente tossico: l'Arpa, l'agenzia regionale per la protezione ambientale, sta effettuando i campionamenti necessari per valutare la qualità dell'aria. Su richiesta dei pompieri, il vicesindaco Mario De Nile ha firmato l'ordinanza che impone la chiusura delle finestre delle abitazioni a causa dei fumi potenzialmente pericolosi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome