Foto Depositphotos

Uno a uno nel derby della Capitale: Lazio e Roma raccolgono un punto per parte al termine di una partita che entrambe avrebbero potuto portare a casa con un pizzico di concretezza in più in fase realizzativa.

Emozioni sin dai primi minuti. Leiva coglie un palo per la Lazio, Zaniolo lo imita poco dopo per la Roma. Dopo un'occasione non sfruttata da Milinkovic-Savic, è la Roma a passare su rigore al 17': proprio Milinkovic tocca con la mano in area, dal dischetto Kolarov non sbaglia.

La reazione della Lazio è veemente e i biancocelesti colgono altri due legni con Immobile e Correa. Anche la Roma può rammaricarsi per un altro palo, centrato ancora da Zaniolo: cinque i montanti colpiti in meno di mezz'ora di gioco, forse è record.

Nella ripresa, al 13', arriva il pari della Lazio: invito perfetto di Immobile per Luis Alberto, che non lascia scampo a Lopez. Finale vivace, con occasioni per entrambe le squadre (sesto legno della gara, traversa di Parolo), ma il risultato non cambia più: 1-1 all'Olimpico.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome