Fino al 15 settembre è in Italia una delegazione di alto livello dei Paesi Asean, Associazione delle Nazioni del Sud-Est asiatico, per una settimana di formazione e scambio di esperienze e buone pratiche in materia di protezione civile. Obiettivo della visita è il rafforzamento delle conoscenze tecniche e scientifiche e della collaborazione tra l’Italia e i Paesi del Sud-est asiatico per la riduzione del rischio da disastri.

L’evento è stato organizzato su impulso e con il finanziamento del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale nell’ambito dell’accresciuta proiezione dell’Italia nei paesi Asean (Vietnam, Thailandia, Indonesia, Filippine, Brunei, Laos, Cambogia, Malesia, Singapore, Myanmar), con l’attiva collaborazione del Dipartimento della Protezione civile.

Il corso di alta formazione si è aperto a Roma, presso la sede del Dipartimento della Protezione civile, con il saluto ai partecipanti del Capo Dipartimento Angelo Borrelli e della Capo Ufficio per il Sud-est asiatico e il Pacifico della Farnesina e le visite alle sale operative e al Centro Funzionale Centrale. Nei prossimi giorni la delegazione sarà ospite di alcune strutture del Dipartimento – Fondazione Eucentre, Fondazione CIMA e INGV – con momenti formativi e visite sul campo che permetteranno ai partecipanti di entrare in contatto con alcune delle eccellenze scientifiche di cui si avvale il Sistema di Protezione Civile.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome