(foto depositphotos)

Il mercoledì di Champions League si chiude con un pareggio beffa e una netta sconfitta per le squadre italiane. La Juventus, avanti di due gol al Wanda Metropolitana, si fa rimontare dall’Atletico Madrid che trova il 2-2 al 90’. Per i bianconeri a bersaglio Cuadrado e Matuidi, quindi le reti di Savic ed Herrera.

Esordio da incubo per l’Atalanta di Gasperini che perde 4-0 a Zagabria contro la Dinamo con tripletta di Orsic.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome