Pretoria (Depositphotos)

L'Ambasciata d'Italia in Sudafrica ha organizzato a Pretoria un workshop sulla collaborazione accademica nell’ambito della ricerca e della formazione nel settore “Automotive e mobilità”.

L'evento ha visto la partecipazione di diverse università italiane e sudafricane, tra cui gli atenei di Modena e Reggio Emilia e Bologna, in rappresentanza del Consorzio emiliano-romagnolo MUNER – Motorvehicle University of Emilia-Romagna. Per il Sudafrica al workshop erano presenti le tre principali università del Gauteng: University of Pretoria, University of the Witwatersrand e Tshwane University of Technology, atenei con dipartimenti molto attivi nello sviluppo della ricerca e della tecnologia nel settore.

Nel corso del workshop, che è  stato aperto dall’Ambasciatore d’Italia, Paolo Cuculi,  sono stati firmati diversi accordi di collaborazione  tra le Università italiane e sudafricane che hanno come obiettivo il rafforzamento della ricerca comune, programmi di formazione  e la mobilità del personale e degli studenti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome