Foto Depositphotos

Alle 10.04, ora napoletana, si è rinnovato come da tradizione il miracolo di San Gennaro. Folla festante nel Duomo di Napoli per la liquefazione del sangue del santo, un prodigio a cui la popolazione partenopea attribuisce auspici positivi per tutta la città. Ma a festeggiare il miracolo non sono stati soltanto i napoletani.

Ben 374mila i contatti unici che, in tutto il mondo, hanno seguito la diretta streaming dell'evento garantita da Maria Tv, provider cuneese che ha diffuso l'evento liturgico in diretta web. Ampia la copertura in tutti i continenti, con 65 siti internet collegati in diretta e un picco di 286mila accessi poco prima delle 10, all'avvicinarsi del miracolo.

Come reso noto dai responsabili del provider, la celebrazione del miracolo di San Gennaro è di gran lunga l'evento singolo con più contatti unici all'anno, non solo nel suo genere. Da dove vengono gli appassionati seguaci del prodigio? Dalla Germania (13mila visite), dagli Stati Uniti (7mila) e dall'Argentina (5800). Poi da Svizzera, Francia, Brasile, Australia e Belgio, mentre dall'Uruguay ci sono stati 136 accessi per seguire la celebrazione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome