Emergenza clima, dall'Australia all'Asia scatta lo sciopero globale: migliaia di studenti in piazza (Depositophotos).

E' partito il "clima day". Migliaia di studenti stanno scendendo in piazza e nelle strade, in queste ore, in Australia, Thailandia, Indonesia ed India, dando il via allo "sciopero globale", in vista del summit Onu dedicato al Clima, in programma a partire da lunedì a New York.

150 I PAESI COINVOLTI
Manifestazioni e cortei sono in programma a breve anche in Giappone, Filippine e Birmania: si calcolano che saranno 150, complessivamente, i Paesi coinvolti nell'iniziativa in tutto il mondo.

GRETA MANIFESTERA' A NEW YORK
Il momento topico è previsto proprio a New York, dove Greta Thunberg guiderà le manifestazioni: a oltre un milione di studenti è stata garantita la "giustificazione" da parte delle autorità. Potranno così saltare le lezioni a scuola senza subire penalizzazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome