(foto depositphotos)

Napoli, ci pensa Milik. Con due gol dell'attaccante polacco (uno per ogni frazione di gioco), gli azzurri di Ancelotti liquidano la pratica Hellas Verona, incamerando tre punti preziosi in ottica campionato. Tuttavia, quella vista al San Paolo, al di là del risultato che premia i partenopei (per 2-0), non è stata una partita semplice per i padroni di casa. La squadra di Juric, infatti, è stata pericolosa in diverse circostanze: nel primo tempo Meret ha salvato gli azzurri con un triplo intervento miracoloso (con le squadre ancora sullo 0-0) prima su Lazovic, poi su Pessina (a colpo sicuro di testa) e infine su Stepinski. Il Napoli è poi passato al 37'. Nella ripresa Insigne e Younes sono andati vicini al gol. Poi la seconda rete di Milik, al 66', ha dato tranquillità ai partenopei.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome