foto Depositphotos

Il sogno degli azzurrini si spegne nella notte di Goiania, davanti a 15mila persone e a un Brasile apparso tutt'altro che irresistibile. Sono i padroni di casa ad approdare alle semifinali dei Mondiali Under 17. L'Italia di Nunziata, invece, si ferma ai quarti.

Vincono 2-0 i verdeoro, che fanno tutto nel primo tempo. Al 6' la prima rete, messa a segno a Patryck con un sinistro che sorprende il portiere Molla. In chiusura di frazione, poi, il raddoppio in diagonale di Peglow.

Nella ripresa la giovane Italia prova a raddrizzare la situazione, ma non riesce a far breccia nella pur balbettante difesa della baby Selecao. Azzurrini eliminati, ma autori comunque di un'ottima cavalcata. Il quarto posto del 1987 in Canada rimane comunque la miglior prestazione di sempre per l'Italia U17.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome