Mazzarri, allenatore del Torino (Depositphotos)

Il Torino batte il Genoa allo stadio Ferraris nell’anticipo della 14a giornata di campionato. Ed è un successo prezioso per la squadra di Mazzarri, ancor più perché arrivato senza Belotti.

Primo tempo avaro di occasioni: ci prova solo una volta Ansaldi, poi davvero poche emozioni. A inizio ripresa è il Grifone a sfiorare il gol, ma in due minuti trova due legni: prima la traversa di Agudelo, poi il palo di Favilli. Si sa, il calcio è spietato e i granata castigano i padroni di casa al 77’, quando Bremer insacca sugli sviluppi di un corner. Nel recupero espulso Edera.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome