I 35 vincitori del concorso diplomatico 2019 hanno fatto oggi il loro ingresso ufficiale nei ranghi della diplomazia italiana, accolti dal Segretario Generale della Farnesina, Amb. Elisabetta Belloni.

I primi nove mesi da diplomatici delle giovani leve saranno dedicati alla frequenza di un corso formazione professionale, intitolato all’Ambasciatore Roberto Ducci, che prevede moduli formativi presso il Ministero e la Scuola Nazionale dell’Amministrazione, visite ed incontri con aziende, enti pubblici e organizzazioni internazionali e periodi di applicazione pratica presso la rete diplomatico-consolare e gli uffici del Ministero. Dopo la conferma nei ruoli, presteranno servizio per due-tre anni presso la Sede centrale per poi iniziare a svolgere le loro funzioni all’estero, in uno dei 300 uffici della rete della Farnesina nel mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome