Dzeko (Depositphotos)

La Roma si qualifica ai sedicesimi di finale di Europa League, pareggiando 2-2 col Wolfsberg. Per i giallorossi a bersaglio Perotti su rigore e Dzeko, gli austriaci sfruttano l’autorete di Florenzi e il gol di Weissman. La squadra di Fonseca passa come seconda nel Gruppo J.

Niente da fare per la Lazio, lontana parente della squadra che sta scalando posizioni in campionato. I biancocelesti cadono sul campo del Rennes (2-0) e salutano la competizione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome