Mattia Carlin

Celebrazione-clou del ventennale della Collezione Farnesina (1999-2019), prestigiosissima collezione che si deve al lavoro artistico e culturale messo in atto da tempo dall'ambasciatore Umberto Vattani, con  una serata convegno al Ministero degli Esteri-Sala Aldo Moro, mentre sulla facciata in travertino del Ministero transitava la proiezione di videomapping con creazioni artistiche di sicura avanguardia. Ecco affacciarsi per il 2020 un’altra prestigiosa ricorrenza, vale a dire il ventennale della Collana di volumi sulle Ambasciate Italiane nel Mondo.

Si tratta della Collana dell’editore Carlo Colombo, che fondata e curata dall'ambasciatore Gaetano Cortese, si avvia a festeggiare i suoi  vent’anni (2000-2020). Unica, prestigiosa ed innovativa raccolta di pubblicazioni, dedicata alla valorizzazione del patrimonio architettonico ed artistico delle splendide rappresentanze diplomatiche italiane all’estero.

L'ambasciatore Cortese

Una collana che fa luce sulle singole ambasciate italiane nel mondo, mettendone in evidenza storia, aneddoti, relazioni, visite, architetture, patrimonio artistico.  Un sigillo che si staglia sulla storia e sul futuro per le nuove generazioni,  di ciò che vive la presenza diplomatica italiana all’estero, fuori dai confini del Paese Italia. La Collana di grande valore trae nome dall’Editore Giovanni Battista Colombo.

"Ho il piacere e l'onore di promuovere alcuni eventi nel 2020 nella bella Regione del Veneto per far conoscere questa bellissima collana curata dall'ambasciatore Gaetano Cortese" ha dichiarato Mattia Carlin, vicepresidente dell'Unione dei Consoli onorari in Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome