Antonio Conte, allenatore dell'Inter (Depositphotos).

Un tris d'assi provenienti dalla Premier per dare l'assalto allo scudetto. Dopo aver perfezionato lo scambio con la Roma Spinazzola-Politano, l'Inter è alla stretta finale per una serie di colpi di spessore dal campionato inglese.

Praticamente fatta per Ashley Young, 34 anni, esterno di grande temperamento in uscita dal Manchester United, di cui è capitano. Intesa raggiunta con i Red Devils per un indennizzo da un milione e mezzo di euro, il calciatore è pronto a firmare fino a giugno 2022 e domani è atteso dalle visite mediche.

Passi avanti anche sul fronte delle altre due star della Premier League invocate da Conte. Sia Eriksen che Giroud sembrano prossimi a lasciare rispettivamente Tottenham e Chelsea. L'Inter vuole vincere e non sta badando a spese in questo mercato di rafforzamento invernale.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome