(foto depositphotos)

M.C., l'oste di Casaletto Lodigiano che 3 anni fa - il 10 marzo del 2017 - sorprese e sparò a P.U., 32enne romeno che, insieme a tre complici, era entrato nel suo locale per rubare, è stato assolto.

"Eccesso di legittima difesa" era la proposta della magistratura e 3 anni di reclusione, ma il giudice ha deciso di non condannarlo. Salvini entusiasta commenta: "Giustizia è fatta! Bisogna ringraziare la nuova legge sulla Legittima Difesa voluta da Lega", e ancora chiude: "Avrei fatto lo stesso".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome