Sì, è proprio un pazzo inverno: l'Italia si risveglia...al caldo: +25°C in Sicilia e 20°C al Nordovest (depositphotos).

Ondata di caldo anomalo su tutta la Penisola, da Nord a Sud, con le temperature destinate a schizzare in alto, nelle prossime ore, fino a toccare i 25°C in Sicilia e diffusamente i 20°C al Nordovest (in Piemonte e Liguria).

E' TEMPO DI...PRIMAVERA
A detta degli esperti del sito www.iLMeteo.it questo anomalo inverno, con condizioni che richiamano più la primavera, è dovuto alla contemporanea presenza dell'anticiclone che soffia aria mite soprattutto al Centro-Sud ed ai venti miti occidentali che spirano un po' su tutta l'Italia.

PIEMONTE "RISCALDATO" DAL FOHN 
Diverso invece il caso delle regioni del Nordovest dove ci sta pensando il vento Föhn a riscaldare il clima con temperature che si annunciano molto vicine ai 20°C (se non addirittura più elevate) a Torino, a Cuneo e su molte altre zone del Piemonte (a Castell'Alfero, nell'Astigiano, secondo i dati di Arpa Piemonte, la colonnina di mercurio ha fatto segnare ben 16,6° alle 2 della notte!). Di fatto il clima sarà mite e decisamente primaverile anche sul resto d'Italia.

DA DOMANI TEMPERATURE IN CALO
E temperature massime oscillanti tra i 15 ed i 18°C sono attese sul resto delle città come ad esempio a Milano, Firenze, Roma, Bologna, Bari, Palermo, fino a 22°C in Puglia. Il team del sito www.iLMeteo.it avvisa che già da domani, mercoledì 12 febbraio, le temperature caleranno di 3-5°C al Nord, ma si manterranno stazionarie sul resto d'Italia.

RESTA STABILE FINO AL WEEKEND
L'anticiclone continuerà a mantenere un tempo pressoché stabile almeno fino al weekend, a parte qualche breve e veloce incursione piovosa tra giovedì sera e venerdì 14, giorno di San Valentino.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome