"Viva l'Italia": così Enzo Ferrari concludeva tutte le sue presentazioni. E così - più o meno - fa la Ferrari che presenta la sua nuova F1 a Reggio Emilia, patria del Primo Tricolore, e non a Maranello: non era mai successo nella lunga storia di una macchina che si chiama SF1000 in omaggio ai 1000 Gp, traguardo che la scuderia di Maranello taglierà nel 2020.

"La Ferrari - ha spiegato subito il presidente del Cavallino John Elkann, è orgogliosa dell'Italia e di rappresentare l'Italia nel mondo". E così la città, per l’evento è stata, è stata "dedicata" alla Rossa: apertura straordinaria della Sala del Tricolore, del Museo del Tricolore, del Palazzo dei Musei e dei Chiostri di San Pietro.

Tutto un maxi omaggio al tricolore, con approfondimenti – anche durante la presentazione – di luoghi simbolo che fanno riferimento alla nascita della bandiera nazionale. Tante quindi le citazioni in luoghi simbolo: dalla fontana del teatro Municipale Valli ai tre Ponti di Calatrava illuminati di bianco rosso e verde.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome