Foto Depositphotos

Se il 9 febbraio si festeggiava il giorno della pizza, nel New Jersey, qualche ora prima, sull'account di Twitter, NJGov, quello ufficiale dello stato (il cui governatore è Phil Murphy) è apparso un annuncio molto particolare: 'Questa domenica in onore del #NationalPizzaDay dichiariamo il New Jersey la capitale del mondo della pizza'. Il problema è che invece di insorgere a Napoli, se la sono presa a New York, ma anche a Chicago, due delle città statunitensi dove la pizza ha le sue radici più profonde, due stili diversi, come dire la napoletana e la romana in Italia. Nello stato del New Jersey c'è una lunga tradizione nel campo delle pizze, ovviamente portata dagli emigranti italiani e la più antica pizzeria, ancora in attività, si trova a Trenton: Papa's Tomato Pies che sforna pizze dal 1912, senza mai una sosta. La storia di questa pizzeria fa riferimento alla famiglia Papa. Infatti nel 1912, in South Clinton Avenue a Trenton, Giuseppe 'Joe' Papa inaugurò la sua pizzeria che poi venne presa in gestione dalla figlia Teresa 'Tessie' Papa e il marito Dominik 'Abie' Azzaro. Oggi la pizzeria è gestita sempre dalla famiglia, il nipote di Joe, Nick Azzaro, terza generazione italo-americana, ma che ha cominciato a fare le pizze quando aveva 14 anni. Papa's è una delle pizzerie storiche degli Stati Uniti, la seconda più antica degli States dopo Lombardi's Pizza di New York (aperta nel 1905) anche se quest'ultima, per una decina di anni, dal 1984 al 1994, si è fermata, per poi riaprire sotto una nuova proprietà, mentre Papa's sono ormai 108 anni di fila che fa pizze. Un motivo in più per far sì che il governo del New Jersey si autoproclamasse capitale del mondo della pizza, dimenticandosi però che il mondo non finisce negli Stati Uniti e anche se gli americani sono i primi consumatori al mondo di pizza, su questo non ci sono dubbi, per quello che riguarda origini, qualità, tradizioni, beh Napoli non ha ovviamente rivali, in nessuna parte del globo. Tanto meno poi nel New Jersey, con tutto il rispetto.

TONY PORPIGLIA E CATERINA PASQUALIGO

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome