foto depositphotos

La farmacia ospedaliera di Orbassano (TO) vittima di un maxi furto di farmaci antitumorali per un valore di 1,3 milione di euro. Oltre mille le confezioni di medicinali sottratte al deposito nella notte tra il 13 e il 14 maggio dello scorso anno. In manette due uomini: un 30enne italiano - ritenuto l'autore materiale del colpo - residente a Napoli, e un 43enne di origini egiziane accusato di ricettazione. Nell'abitazione del secondo infatti è stata rinvenuta la maggior parte delle confezioni di medicinali, destinate - probabilmente - al mercato nero; tuttavia il cattivo stato di conservazione dei dispositivi medicali ha fatto sì che, dopo essere stati restituiti al legittimo proprietario, venissero distrutti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome