L'attaccante della Roma Dzeko (depositphotos).

La Roma torna a vincere dopo un mese di digiuno, ma lo striminzito successo casalingo sul Gent (1-0) non rassicura più di tanto in vista del match di ritorno dei sedicesimi di Europa League in programma tra una settimana in Belgio.

Prestazione tutt'altro che esaltante della formazione di Fonseca, al cospetto di una squadra che ha palesato limiti evidenti soprattutto in fase difensiva. Il gol vittoria di Carles Perez nasce proprio da un pasticcio avversario, a metà del primo tempo.

Nella ripresa la squadra giallorossa sfiora il raddoppio con Smalling, ma rischia anche in alcune circostanze di subire la rete del clamoroso pareggio. Finisce tra i fischi: la qualificazione per la Roma è ancora tutta da conquistare.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome