(foto depositphotos)

Il Consiglio di Stato ha confermato la scorta al capitano Ultimo, da qualche tempo vittima di pronunce di segno opposto sulla necessità di una scorta da parte della giustizia amministrativa. "Ringrazio tutti quelli che mi hanno sostenuto e non si sono girati dall'altra parte", ha infine dichiarato tramite un post Facebook.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome