Nell’Italia che suona e si emoziona dai balconi ai tempi del coronavirus si è ritagliato un ruolo da protagonista Aldo Cicchini, trentenne violinista italouruguaiano radicato a Milano, che sta conquistando i social cinesi. Ogni giorno alle ore 18 (le 14 in Uruguay) dal balcone di casa sua, a Chinatown, Cicchini imbraccia il violino facendo quello che ha sempre fatto fin da bambino. Suona per i vicini ma non solo dato che è possibile seguirlo in diretta sulla sua pagina Facebook AldoSCicchini dove sta raccogliendo tantissime visualizzazioni.

"Il tutto è cominciato venerdì in occasione dei flash mob che ci sono stati in tutta Italia e così ho pensato di unirmi anch’io cercando di regalare un sorriso alla gente" racconta Cicchini al telefono mentre fa la spesa al supermercato in uno dei pochissimi momenti di uscita e con tutte le precauzioni. La prima esibizione è stata ripresa dai suoi vicini cinesi, che l’hanno pubblicata sul social cinese Weibo: dopo solo qualche ora il filmato era stato visualizzato da 5 milioni di persone e ha ricevuto nei commenti centinaia di messaggi di speranza e di vicinanza verso l’Italia.

"È molto emozionante ricevere tantissimi messaggi di affetto in una situazione così difficile. Sono convinto che questa sia un’ulteriore conferma che nel mondo è pieno di persone solidali. La bellezza della musica è proprio quella di regalare un momento di speranza e se un musicista ci riesce è la cosa più bella che gli possa capitare. Dopo il primo video ho ricevuto tante richieste quindi ho deciso di continuare ogni giorno sempre alle 18. Faccio un duetto con me stesso dato che prima mi registro suonando la chitarra e dopo prendo il violino e vado fuori".

Lo scenario dei suoi video sembra proprio quello ideale come spiega il protagonista: "Ho la fortuna di suonare in un contesto davvero eccezionale perché vivo nel centro di un condominio con altri due grossi palazzi. L’effetto che si crea è molto buono dato che il suono riesce a girare e sembra davvero di essere in un teatro". Nato a Montevideo all’interno di una famiglia di origine abruzzese, Cicchini vive da tanti anni in Italia e attualmente è violinista dell’Orchestra sinfonica Rai.

Matteo Forciniti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome