(foto depositphotos)

Sono 900, su un totale di 1.100, gli studenti all'estero del programma Intercultura che hanno fatto rientro in Italia. Nella giornata di oggi ne sono rientrati più di 250, in massima parte dagli Stati Uniti oltre che da Ungheria, Irlanda, Filippine e Islanda. 

Gli studenti sono atterrati a Fiumicino attraverso voli organizzati da Intercultura e da altri partner. Nei giorni scorsi, invece, era stato perfezionato il rientro di altri 700 ragazzi da ogni angolo del globo.

Mancano all'appello circa 200 studenti disseminati tra Bolivia, Brasile, Cile, Honduras, Nuova Zelanda, Paraguay, Perù e Uruguay. Il segretario generale di Intercultura, Andrea Franzoi, ha garantito che per la maggior parte di loro è già stato individuato un itinerario di volo per il rientro, nonostante la chiusura degli spazi aerei.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome