Il 20 aprile da Bratislava un aereo con un carico di materiale sanitario donato dal Governo slovacco all’Italia quale aiuto nella lotta contro il Coronavirus. L’invio degli aiuti (300 mila mascherine chirurgiche e 500 litri di concentrato disinfettante) è stato organizzato su iniziativa del Ministero dell’Interno e del Ministero degli esteri slovacco.
Presente all’aeroporto di Bratislava, al momento della partenza, l’Ambasciatore d’Italia in Slovacchia Gabriele Meucci, insieme al Ministro degli Esteri Ivan Korcok e al Ministro dell’Interno Roman Mikulec.
“Rivolgo alle Autorità slovacche il più sentito ringraziamento, a nome del Governo Italiano, per un gesto che testimonia ancora una volta la profondità dell’amicizia e della vicinanza dei nostri due Paesi. In questo momento di difficoltà in Europa, si tratta di un gesto che mette le basi per un futuro migliore“ - ha dichiarato Meucci.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome