(foto Depositphotos).

Prima confermata tenacemente contro ogni evidenza e a dispetto di un'emergenza sempre più planetaria, poi rinviata di un anno, ora nuovamente a rischio: non c'è pace per l'edizione dei Giochi Olimpici prevista per questa estate a Tokyo e spostata al 2021.

Il presidente del comitato organizzatore dei Giochi di Tokyo, Yoshiro Mori, ha rivelato in un'intervista al quotidiano Nikkan Sports, che "se la pandemia non sarà sotto controllo, l'Olimpiade sarà annullata".

Mori ha ribadito che non ci sarebbe più alcun rinvio della kermesse e che l'Olimpiade si celebrerà soltanto in presenza di un vaccino o di cure preventive efficaci. La corsa contro il tempo di medici e ricercatori, dunque, riguarda anche la salvezza del più importante evento sportivo mondiale.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome