Stop ai test sull'idrossiclorochina, l'antimalarico indicato da Donald Trump come efficace medicinale preventivo contro il Covid-19. Lo ha deciso l'Oms, che ha manifestato preoccupazione per le controindicazioni legate all'assunzione della sostanza.

La sospensione imposta dall'Oms segue la pubblicazione di uno studio sulla clorochina e i suoi derivati che dimostrerebbe come queste sostanze siano "inefficaci quando non dannose".

In particolare, sarebbero gravi e pericolosi gli effetti collaterali provocati dai farmaci a base di idrossiclorochina, a fronte di vantaggi tutti da dimostrare. In Italia l'utilizzo del farmaco antimalarico era in via di sperimentazione presso vari ospedali, a partire dall'Irccs Sacro Cuore Don Calabria di Negrar, in provincia di Verona, e dall'ospedale Careggi di Firenze. 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome