Depositphotos

La vaccinazione contro la prossima ondata influenzale, prevista per la prossima stagione invernale, è raccomandata a tutti i bambini da 6 mesi a 6 anni e agli ultrasessantenni. Lo afferma l'Istituto Superiore di Sanità che per queste categorie, oltre a quelle già previste, dispone la gratuità del vaccino. L'estensione della raccomandazione è stata istituita ovviamente in seguito all'emergenza Covid-19, per "facilitare la diagnosi nelle fasce d'età di maggiore rischio" e per "coprire" e preservare le fasce d'età più deboli.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome