Dybala (depositphotos)

La Juventus passa con autorevolezza sul campo del Genoa, mantenendo invariate le distanze in classifica sulla Lazio, corsara sul campo del Torino. I bianconeri s'impongono col punteggio di 3-1, a spese dei rossoblu che restano pienamente invischiati nella bagarre retrocessione.

Nel primo tempo la squadra di Sarri domina, ma non riesce a capitalizzare le tante occasioni prodotte. In avvio di ripresa, invece, ci pensa Dybala a sbloccare il risultato, dopo una velenosa serpentina in area avversaria.

Passano pochi minuti ed è Ronaldo a raddoppiare con un gran tiro dalla distanza. Di pregevole fattura anche il terzo gol di Douglas Costa, autore di un sinistro a giro di rara bellezza. Il Genoa riesce solo ad accorciare le distanze con Pinamonti, non a rimettere in discussione il risultato.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome