Foto Depositphotos

Valtteri Bottas beffa Lewis Hamilton e fa sua la prima pole position del tormentato Mondiale 2020 di Formula 1. In Austria, nel circuito dello Spielberg privo di tifosi, è il duello tra le Frecce d'Argento a infiammare lo spettacolo. La spunta il finlandese, con 12 millesimi di vantaggio sul compagno di scuderia.

Terza posizione per Verstappen, a 5 decimi, nel circuito di casa Red Bull. Alle spalle dell'olandese Norris, Albon e Perez. E le Ferrari? Per le Rosse è notte fonda. Il miglior tempo è quello di Leclerc, settimo a 984 millesimi da Bottas.

Per Vettel, addirittura, l'undicesima posizione in griglia, alle spalle anche del suo successore Sainz, di Stroll e di Ricciardo. Per il tedesco l'onta della mancata qualificazione al Q3: non succedeva dal GP di Russia 2014. Davvero un brutto modo per comunicare l'ultimo Mondiale alla guida di una Ferrari.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome