foto depositphotos

Finisce in parità la sfida del San Paolo tra Napoli e Milan: 2 a 2. Una bella gara quella giocata a Fuorigrotta. Al 20' rossoneri in vantaggio: Theo Hernandez, servito sul secondo palo da Rebic, conclude al volo potentemente piegando le mani di Ospina. Al 34' arriva il pari degli azzurri: punizione dalla trequarti sinistra verso la porta di Insigne. Donnarumma interviene in maniera scomposta servendo Di Lorenzo che da pochi passi realizza il gol del pareggio azzurro. Nella ripresa il Milan parte meglio, ma al 60' arriva la rete del vantaggio azzurro: azione sulla destra del Napoli con Fabian Ruiz che serve Callejon. Il cross basso in area dello spagnolo giunge all'accorrente Mertens. Il belga, grazie alla deviazione di Romagnoli, batte Donnarumma. Il pari del Milan arriva su un rigore conquistato da Bonaventura per un'ingenuità di Maksimovic: Kessie è bravo a spiazzare Ospina. Enttrambe le squadre provano a portare a casa i 3 punti, ma il risultato non cambia. Il Napoli scende al sesto, il Milan si conferma al settimo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome