Foto_giornale

Sono stati molto numerosi i commenti ricevuti da Gente d’Italia dopo le parole del Presidente della Repubblica mandate in onda da Rai Italia e rivolte agli italiani all’estero. Parole che sono state accolte con grande affetto all’interno della comunità italiana in Uruguay, tanto tra i rappresentanti come tra le associazioni di Montevideo, dell’interno e da tutto il Sudamerrica .

C’è chi ha seguito, come da tradizione, Rai Italia con il programma "L’Italia con Voi" andato in onda sabato sul tardo pomeriggio e chi invece ha anticipato il programma guardando il video pubblicato sul nostro sito www.genteditalia.org ( migliaia di accessi nella sola mattinata di sabato) e su Youtube. Per molti questa è stata anche l’occasione di riunirsi in famiglia nonostante il coronavirus per ascoltare il presidente.

Tra i commenti più significativi ricevuti c’è quello di Livia Boschiero del CAVU (Comitato delle Associazioni Venete in Uruguay): "Considero Mattarella una persona molto equilibrata come si capisce dai suoi interventi sempre giusti e a favore degli italiani. Peccato che abbiamo una classe politica, o almeno alcuni esponenti, che non sono alla sua altezza e litigano continua mente fra di loro invece di pensare a risolvere i problemi. Questo messaggio mi è piaciuto moltissimo, il presidente è stato molto sensibile verso gli italiani, anche per noi che viviamo all’estero. Lui ha capito molto bene la situazione che viviamo noi all’estero e proprio per questo ha anche accennato in un passaggio del discorso ai lavori delle ambasciate che in questo periodo devono riprogrammare tutto con grande difficoltà. Riassumendo, è stato un messaggio molto sentito, credo che sia arrivato a ogni telespettatore". Prosegue Nicolas Nocito, dell’Associazione Calabrese di Montevideo: "Penso che il riferimento alla grande comunità italiana che vive all’estero sia stato un gesto importante e caloroso. Personalmente condivido la sua visione sul ruolo della rete con- solare delle ambasciate che in questo momento hanno un compito molto importante nell’assistere i connazionali. Condivido inoltre anche il suo ultimo messaggio di speranza: se tutti i paesi lavorano per migliorare la salute tutto tornerà a presto la normalità".

I messaggi a favore di Mattarella arrivano anche da altre città dell’Uruguay come il caso di Flavio Fuccaro del Centro Culturale Italiano di Paysandú: "Ascoltare il presidente è stato un onore, noi lo salutiamo anche per il suo compleanno che è stato recentemente. La cosa più importante da sottolineare oggi è che con questo intervento si ricordano le collettività di italiani e dei loro discendenti sparsi per il mondo perché tutti noi ricordiamo sempre la nostra amata Italia. In questi ultimi mesi tutti noi siamo stati molto preoccupati per la pandemia i cui effetti si stanno facendo sentire anche qui in Uruguay dal punto di vista sociale, culturale ed economico. Il messaggio di Mattarella è estremamente significativo perché serve anche a consolidare il nostro legame, a renderlo più forte".

Matteo Forciniti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome