L'Istituto Italiano di Cultura di Hong Kong ha voluto celebrare il centenario della nascita di Federico Fellini con una retrospettiva completa delle sue opere cinematografiche, una mostra e un concerto con le musiche di Nino Rota tratte dai film più iconici del regista italiano.
Organizzato in collaborazione con The Hong Kong International Film Festival Society e supportato dal Consolato Generale d'Italia a Hong Kong, il programma FELLINI 100 presenterà ventiquattro film, la maggior parte dei quali digitalmente restaurati da Luce Cinecittà, Cineteca di Bologna e Cineteca Nazionale. 
Sei dei più celebri capolavori di Fellini saranno presentati alla 44° edizione dell'Hong Kong International Film Festival (HKIFF44), in programma dal 18 al 31 agosto 2020, tra cui le quattro opere del regista premiate con l'Oscar per miglior film in lingua straniera: La Strada (1954); Le notti di Cabiria (1957), che fruttò a Giulietta Masina il premio come migliore interprete femminile al Festival di Cannes; 8 1⁄2 (1963) e Amarcord (1973). A completare il programma si aggiungono La Dolce Vita (1960), film vincitore della Palma d'Oro e Roma (1972).
L'Hong Kong International Film Festival ospiterà anche una mostra di fotografie, poster rari e disegni fatti a mano da Fellini in prestito dalla Cineteca di Bologna, oltre a un concerto delle memorabili colonne sonore scritte da Nino Rota per i film di Fellini, che sarà diretto da Lorenzo Antonio Iosco. Il programma FELLINI 100 durerà fino alla fine dell'anno con la proiezione dei restanti diciotto film del regista in due edizioni bimestrali da settembre a dicembre 2020.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome