Lewis Hamilton

Rocambolesco finale nel Gp di Gran Bretagna di Formula 1 dominato, dal primo all'ultimo giro, da Lewis Hamilton. Il pilota della Mercedes ha infatti trionfato nella gara di casa, ma la foratura di una delle due ruote anteriori, quando mancava circa mezzo giro alla fine, ha rischiato di vanificare la sua incredibile cavalcata.

SECONDA LA RED BULL DI VERSTAPPEN
Il campione del mondo, alla fine, è riuscito a portare la sua "freccia d'argento" sulla linea del traguardo, precedendo di poco la Red Bull di Max Verstappen lanciato in una disperata rimonta.

TERZA LA FERRARI DI LECLERC
Terzo posto per la Ferrari di Leclerc, a sua volta "beneficiata" dai guai accusati dalla monoposto di Valtteri Bottas, crollato - a differenza del compagno di scuderia - dalla seconda alla undicesima posizione per noie (anche lui!) agli pneumatici.

MALE BOTTAS: CHIUDE UNDICESIMO
Il finlandese è stato preceduto anche da Sebastian Vettel, sconsolatamente decimo con l'altra Ferrari. Davanti alla rossa del tedesco, oltre ai primi tre, si sono piazzati anche Daniel Ricciardo (Renault), Lando Norris (McLaren), Esteban Ocon (Renault), Pierre Gasly (Alpha Tauri), Alexander Albon (Red Bull) e Lance Stroll (Racing Point).

SI REPLICA IL 9 AGOSTO SEMPRE A SILVERSTONE
Con il successo di Silverstone, Hamilton consolida il primato nella classifica piloti. Ora il circus della Formula 1 si dà appuntamento nuovamente a Silverstone domenica 9 agosto per il Gp del 70° Anniversario.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome