Donald Trump.

Il presidente Usa Donald Trump sta prendendo in seria considerazione l'idea di rinviare le elezioni presidenziali di novembre per "paura di brogli". Secondo l'inquilino della Casa Bianca, il voto per corrispondenza "non sarebbe sicuro".

LO SFOGO SU TWITTER
"Con il voto via posta le elezioni 2020 saranno le più inaccurate e fraudolente della storia, Sarà un grande imbarazzo per gli Stati Uniti. Ritardare le elezioni fino a quando le persone potranno votare in modo corretto e sicuro?" si domanda su Twitter.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome