L'annuncio ha toni solenni e arriva attraverso la sua pagina Facebook. Il presidente della Regione Sicilia, Nello Musumeci, comunica che "da stamattina, a quanto apprendo, si è iniziato a svuotare l'hotspot di Pozzallo, dove alle 11 arriverà il nostro team per esaminare l'idoneità dei locali".

Il governatore, in aperta polemica con le istituzioni romane e con il ministro per il Sud Giuseppe Provenzano, aveva emesso un'ordinanza che prevedeva lo sgombero dei centri di accoglienza per migranti in tutta l'isola entro mezzanotte.

Polemicamente, il presidente Musumeci ha inoltre osservato come "i ricorsi notificati a mezzo stampa non producono effetti. Ma alzare la voce, a tutela della salute pubblica, evidentemente sì".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome