Liliana Segre (da YouTube)

Liliana Segre compie 90 anni. Nominata senatrice a vita nel 2018 dal presidente Sergio Mattarella, è sopravvissuta ad Auschwitz diventando poi simbolo della lotta contro ogni forma di odio e violenza. E’ soprattutto in occasione degli incontri con gli studenti, ovvero l’oggi e il domani del Paese, che la sua testimonianza sugli orrori della Shoah acquisisce un valore fondamentale.

La Segre, nata a Milano nel 1930, ha oggi ricevuto la telefonata di Mattarella. Formulandole auguri affettuosi per il suo novantesimo compleanno, il Capo dello Stato l’ha ringraziata per la sua alta e preziosa testimonianza contro l’odio e la violenza, in difesa dei diritti di tutti e nel rifiuto di ogni discriminazione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome