(Depositphotos)

È la triste storia di Gaetano Barbuto Ferraiuolo, 21 anni, colpito con sei colpi di arma da fuoco alle gambe alcuni giorni fa a Sant'Antimo (NA). Secondo quanto appreso, il giovane è stato gravemente ferito in seguito a una lite scoppiata per motivi di viabilità. L'amico che era con lui durante la colluttazione non ha chiarito ancora le dinamiche dell'accaduto ma si cerca di fare luce sul fatto. Il giovane ha purtroppo subìto l'amputazione di entrambi gli arti inferiori e non è fuori pericolo di vita.

"Aiutateci a trovare i colpevoli" è l'appello dei familiari, e in particolare della fidanzata Marianna Di Donato, del padre Lorenzo Barbuto Ferraiuolo e della madre Francesca Marotta.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome