Depositphotos

EMERGENZA SECONDA ONDATA L'epidemia da Covid-19 in Italia è entrata in una "fase acuta" e, nel prossimo mese, rischia di raggiungere "valori critici" in alcune Regioni. A rivelarlo sono i dati del monitoraggio settimanale del ministero della Salute-Iss. Gli anestesisti, in particolare, lanciano l'allarme terapie intensive: il consigliere del ministro della Salute per l'emergenza Covid, Walter Ricciardi, annuncia: ok agli stop mirati nelle Regioni con Rt superiore a 1.

A Napoli L'Asl NA 1 ha sospeso i ricoveri programmati sia medici che chirurgici, con l'eccezione di quelli con carattere di urgenza non differibili e quelli per pazienti oncologici e oncoematologici medici e chirurgici.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome