Immobile (Depositphotos)

Non poteva sperare in un ritorno in Champions migliore la Lazio, che ha battuto 3-1 il Borussia Dortmund nella prima giornata del gruppo F. All'Olimpico le aquile di Simone Inzaghi volano: apre Immobile dopo 6', il raddoppio al 23' con l'autogol di Hitz su colpo di testa di Luiz Felipe. Nel secondo tempo i tedeschi accorciano le distanze col baby fenomeno Haaland, ma l'eroe per caso Akpa-Akpro chiude i conti fissando il risultato sul 3-1.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome