Colombia, appello del popolo indigeno: "Aiutateci, stanno ammazzando tutti i nostri leader".

Si chiude il cerchio sull'orribile omicidio del 62enne pensionato italiano Giuseppe De Stefani, smembrato e dato alle fiamme il 19 gennaio nel nord della Thailandia. La polizia ha arrestato l'ex convivente thailandese dell'uomo, la 38enne Rujira Iamlamai, poche ore dopo il fermo del suo amante, il francese Amaury Rigaux.

IL FRANCESE HA CONFESSATO
E proprio il francese ha confessato di aver ucciso l'italiano tagliandoli la gola con la collaborazione della sua complice Iamlamai. Lo ha riferito la polizia thailandese a media locali. Rigaux (34 anni), che era stato arrestato domenica sera dopo una settimana di fuga, inizialmente si era professato innocente.

ESCLUSO IL COINVOLGIMENTO DI TERZE PERSONE
La polizia esclude ora il coinvolgimento di terze persone nel delitto che si crede sia stato originato da motivi passionali attorno alla donna contesa e dispute di denaro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome