Tragedia sfiorata nella notte in in discoteca di Desenzano del Garda, in provincia di Brescia. Le fiamme si sono sviluppate poco prima delle 2 all’interno dell’Art, un noto locale della zona, affollata da 700 persone.

La discoteca è stata immediatamente evacuata, ma 17 persone, per lo più giovani e giovanissimi, sono rimaste intossicate dal fumo e portate in ospedale. Altre 52 si sono recate direttamente al pronto soccorso per le cure del caso.

A quanto risulta dai primi rilievi, l’incendio sarebbe stato provocato da un guasto alla macchina dell’aria che ha generato un incendio all’esterno con immissione di fumo all’interno. Questa, almeno, è la tesi dei proprietari, che dovrà essere confermata dagli investigatori. Il locale, al momento, è stato dichiarato inagibile.