Tony Neiman ha appena lanciato il suo terzo album: ‘Piano Impressions’ che comprende composizioni originali, ma anche una collaborazione con il noto violoncellista Garik Terzian. “Ho lavorato per due anni al nuovo album – ha spiegato il pianista – e le mie composizioni sono ispirate dalle emozioni che ho vissuto recentemente. Ho voluto abbinare il mio amore per il piano con bellissimi arrangiamenti per violoncello”.

Tony Neiman, italiano, pianista prodigio all’età di 4 anni, si è esibito in ogni parte del mondo e durante la sua carriera ha ricevuto numerosi premi e ha instaurato collaborazioni eccellenti tra le quali va menzionata quella con Abraham Laboriel, notissimo bassista messicano americano.

Neiman è uscito dal Conservatorio di Musica L. Perosi di Campobasso, nel 2004, per poi ottenere il più alto livello di laurea musicale al Conservatorio di Musica A. Casella di L’Aquila, una delle migliori accademie musicali in Italia. Nel 2012 ha ricevuto il prestigioso Merit Award dalla The Norman Academy quale miglior talento emergente. Tra il 2012 e 2013 ha composto due album per RAI International e successivamente una delle trasmissioni televisive con la musica di Neiman è stata la popolarissima ‘Ballarò!’. Poi ha creato anche le note musicali di un altro programma, questa volta radiofonico ‘Le brave ragazze’ trasmesso su RAI Radio 2.

È da quando aveva 18 anni che Neiman si esibisce su palcoscenici internazionali. Sue le musiche anche di ‘Miss Italia nel mondo’ del 2007. Pianista eccelso, il suo stile unico proviene dalla sua educazione musicale che è stata classica, ma ha avuto anche un forte influenza jazzistica, un binomio che è nato durante la sua permanenza a Roma. Dal 2015 si è trasferito a Los Angeles e da quel momento ha composto musiche per diversi documentari, ma anche spot commerciali.

Caterina Pasqualigo