Il presidente boliviano Evo Morales

Evo Morales, presidente della Bolivia, ha ringraziato il governo venezuelano per la solidarietà espressa nel commemorare l’anniversario del “Giorno del Mare“. In un comunicato diffuso dal ministero del Potere popolare dell’Informazione e citato da “Telesur”, il presidente venezuelano Nicolas Maduro esprimeva ieri sostegno alla Bolivia nella contesa che la contrappone al Cile, una causa in corso al Tribunale internazionale di Giustizia (Cij) de L’Aia.

RINGRAZIAMO NICOLAS MADURO
“Ringraziamo il presidente fratello del Venezuela, Nicolas Maduro, per il suo omaggio ai nostri eroi che hanno difeso la Bolivia durante l’invasione cilena del 1879 e la sua solidarietà con la lotta del nostro popolo per riconquistare il diritto di accesso sovrano al Pacifico“, ha scritto Morales su Twitter. Al termine del conflitto, Cile e Bolivia firmarono un trattato che sanciva la perdita lato boliviano di 400 chilometri di costa e 120mila metri quadri di territorio, perdita che La Paz rivendica.