L’ex coach dei San Francisco 49ers Steve Mariucci e l'allenatore di calcio della University of San Francisco, Steve Nagoesco sono stati gli ospiti d'onore della seconda edizione del San Francisco Italian Athletic Club High School Awards Banquet. Un appuntamento che ha portato nelle storiche sale del club italiano di San Francisco, fondato un secolo fa, atleti, allenatori e leggende locali dello sport.

"Uno dei pochi eventi che porta tutti assieme - ha sottolineato Randy Bessolo della University High School - inoltre unisce atletici di tanti sport differenti, si va dal basket al football, al volley, al calcio e tanto altro ancora,tutti assieme". L'evento è l'occasione per riconoscere il valore dei migliori atleti di high school di San Francisco, ma anche come raccolta fondi che quest'anno tra i beneficiari hanno avuto l'Academic Athletic Association e la Dante's Boys Foundation, società no profit che vuole portare avanti la memoria di Dante Benedetti, amatissimo allenatore di baseball, a favore dei bambini meno fortunati.

Diversi i premi consegnati alla elite dello sport di high school della città che portano i nomi di grandi e amati atleti, coach italo-americani. Tra questi anche il 'Kevin Restani Trophy', dedicato ai migliori giocatori di basket, maschile e femminili, sempre di high school di San
Francisco. Tra le ragazze a ricevere il prestigioso riconoscimento Miyah Lewis Hampton autrice anche di 56 punti in una unica partita.

Kevin Restani nacque a San Francisco il 23 dicembre 1951. Dal 1974 al 1982 ha giocato nella NBA, poi dal 1982 fino al 1988 è diventato famoso nel basket italiano tra Livorno, Forlì e Rieti. Poi tornato negli Stati Uniti, nella sua San Francisco, è morto, il 25 aprile 2010, ad appena 58 anni, in seguito a un attacco cardiaco. Un grande giocatore e ancora di più come persona. In Italia si era anche sposato con Roberta.

Tony Porpiglia

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome