Famiglia uccisa in Macedonia: la figlia avrebbe confessato

I cadaveri di sei donne sono stati trovati in una scarpata al lato di una strada a Ciudad Victoria, capoluogo dello Stato messicano di Tamaulipas. Le donne erano state rapite, sembra, in un'azienda alimentare, forse un ristorante. Lo scrive la stampa locale - fra cui La Prensa - secondo cui i corpi presentano segni di percosse oltre a fori di proiettili.

NUMERO RECORD DI OMICIDI
Non è ancora chiaro il motivo della strage. Lo stato di Tamaulipas, nel nord del Messico, al confine con gli Stati Uniti, è uno di quelli più violenti e infestati dalla criminalità organizzata dedita al narcotraffico. Dopo il lancio a dicembre 2006 di un'offensiva militare da parte del governo federale contro i trafficanti, oltre 200mila persone sono rimaste vittima di omicidi. L'anno scorso è stato registrato un numero record di omicidi: 25.339.