Kim Jong-un e Donald Trump

Il presidente degli Usa, Donald Trump, e il leader nord-coreano, Kim Jong-un, sono giunti a Singapore per dare vita all'atteso vertice in programma il prossimo 12 giugno che li vedrà uno di fronte all'altro al Capella Hotel sull'isola di Sentosa. Durante il suo soggiorno nella cittù-stato, il leader nord-coreano alloggerà all'hotel St. Regis, mentre Trump sarà all'hotel Shangri-La: entrambi si trovano nell'area di Tanglin, nel centro i Singapore. Nel pomeriggio, Kim ha incontrato il premier locale, Lee Hsien-long, che domani vedrà il presidente Usa.

KIM: "SUMMIT SARA' UN SUCCESSO"
"Il mondo intero sta guardando a questo storico summit tra Repubblica Democratica Popolare di Corea e Stati Uniti", ha dichiarato il dittatore di Pyongyang, "e grazie ai vostri sforzi siamo stati in grado di completare i preparativi per questo storico summit". Kim ha poi aggiunto che si attende che il summit "sarà di grande successo". Singapore è il punto più lontano cui è arrivato il leader di Pyongyang: Kim ha effettuato la sua prima visita al di fuori del Paese solo a marzo scorso, quando è stato a Pechino, ospite del presidente cinese, Xi Jinping, a oltre sei anni da quando è salito al potere in Corea del Nord, alla fine del 2011.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome