Vladimir Putin

Hanno generato non poche polemiche le parole della deputata Tamara Pletnyova, che, temendo l’effetto Mondiale, ha invitato le donne russe a “non fare sesso con i tifosi stranieri” che in questi giorni hanno invaso il Paese “per non generare bimbi di razza mista”.

In particolare la Pletnyova ha fatto riferimento a quanto successo in occasione delle Olimpiadi del 1980, quando “la Russia registrò un picco nelle nascite di bambini costretti a crescere senza padre, perché figli di tifosi o atleti che dopo i Giochi Olimpici erano tornati nel loro Paese”.

Il presidente Vladimir Putin, attraverso il suo portavoce Dimitry Peskov, ha messo a tacere le polemiche: “Le donne russe sono le migliori del mondo, possono decidere da sole cosa fare”.