Nigeria-Islanda 2-0: l'Argentina di Messi torna a sperare nella qualificazione

Musa ispira la Nigeria. E l'Islanda va a tappeto. Battuta d'arresto per i "vichinghi" ai mondiali di Russia 2018, dopo il sorprendente pareggio all'esordio contro l'Argentina: la nazionale del "geyser sound" si è infatti arresa per 2-0 alle aquile africane. A decidere la sfida, disputata sul manto verde della Volgograd Arena, la doppietta firmata da uno straripante Ahmed Musa. Tutti nella ripresa i gol, dopo un primo tempo tutto sommato equilibrato. La formazione africana è ora in piena corsa per la qualificazione, così come Albiceleste di Leo Messi che, proprio alla luce della sconfitta islandese, può tornare a sperare nel passaggio agli ottavi di finale.