Trump e la fotomodella di Playboy

Il presidente Usa Donald Trump si scaglia contro il suo ex avvocato Michael Cohen, che ha segretamente registrato una conversazione con lo stesso Trump a proposito di pagamenti a un ex modella di Playboy che afferma di avere avuto una relazione con l'inquilino della Casa Bianca.

LE ACCUSE DI TRUMP
Trump ha definito "inconcepibile che un avvocato registri un cliente, una cosa del tutto inaudita e forse illegale". "La buona notizia è che il vostro presidente preferito non ha fatto nulla di male!" ha aggiunto Trump su Twitter.